Coltivazione

Rhipsalis cereuscula

Rhipsalis cereuscula

Esposizione

I membri del genere Rhipsalis crescono meglio se si trovano in posizione luminosa tutto l’ anno con un po’ di sole mattina o sera. Anche il sole d’ inverno è tollerato. Non collocarli al sole di mezzogiorno in estate, a meno che non si collochi il vaso almeno a una distanza di 50 centimetri dietro la finestra. Altrimenti le foglie possono bruciare.

Se è disponibile un ombreggiato sotto la pioggia e il soleggiamento diretto a mezzogiorno possono essere collocati in giardino o sul balcone durante l’ estate. Ma devono abituarsi al sole che non viene filtrato attraverso una finestra dolorosa.

Se le temperature iniziano a scendere durevolmente al di sotto di 15 °C (59 °F) è necessario sostituirle al chiuso.

Zuschlagstoffe

Pomice macinata, substrato per orchidee, granuli di argilla, corteccia di pino, sabbia ornitologica.

Suolo

Il terreno deve essere ben drenato e contenere minerali; è possibile utilizzare una miscela generale di cactus. Chi non tende a sott’ acqua può anche usare una normale miscela di invasatura, che però trattiene l’ acqua più a lungo. Può essere reso più permeabile se si mescolano in alcuni granuli di argilla, perlite, spaghnum o corteccia di orchidea piccola.

Innaffiature

Quanto spesso Rhipsalis cactus dovrebbe essere annaffiato dipende da vari fattori, come ad esempio le dimensioni della pianta in relazione al vaso, la temperatura e il substrato.

Dalla primavera all’ autunno possono essere abbondantemente innaffiate. Dare quanta acqua può prendere la terra. L’ eventuale eccedenza che dovesse fuoriuscire nel piattino deve essere rimossa dopo pochi minuti. L’ acqua stagnante può provocare marciume delle radici. Lasciar asciugare prima di innaffiare.

Se l’ acqua è necessaria può essere misurata in base al peso della pentola, un terreno umido è più pesante dell’ asciutto.

Concimazione

Possono essere alimentati con un mezzo fertilizzante diluito per piante verdi o cactus somministrato da aprile a settembre mensilmente. Nei primi dodici mesi, le piante recentemente acquistate o rinvasate non necessitano di concimazione.

Temperatura

I membri del genere Rhipsalis possono crescere a temperatura ambiente durante tutto l’ anno con un minium invernale di 15 °C. A questo intervallo di temperatura l’ irrigazione deve essere ridotta, non deve essere dato un alimentatore.

Rhipsalis goebeliana

Rhipsalis goebeliana